Il fattore Lusetti paga ancora. Il Castiglione annichilisce il CazzagoBornato con un netto 3 a 0 e raggiunge le zone nobili della classifica. Un risultato fin troppo ampio rispetto a quanto visto in campo, ma che premia il cinismo dei padroni di casa, imbattibili davanti ai propri tifosi (anzi, sempre vincenti). Nella prima frazione è il Cazzago a farsi preferire sul piano del palleggio, ma il Castiglione a passare in vantaggio con Caccavale. Nella ripresa è attesa la reazione ospite, ma arriva invece il secondo giallo a Luzzana che lascia in dieci i suoi e chiude di fatto la sfida: di Maccabiti e Barwuah le reti del definitivo 3 a 0. Da segnalare sugli spalti la presenza di Mario Balotelli, primo ad esultare al gol del fratello Enock.