Sconfitta bergamasca per il Castiglione che vede rosso a Bagnatica contro il Calcio Romanese. La trasferta finisce 1 a 0, con gli ospiti che terminano in nove uomini in virtù dei rossi sventolati a Caccavale e Mangili. Un peccato, perchè il primo tempo è ad appannaggio dei Mastini: Boufarouj (7′), e due volte Zambelli (35′ e 44′) sfiorano il vantaggio, mentre per gli ospiti il solo Vitari chiama in causa Piccinardi (12′). Nella ripresa il copione non cambia con Maccabiti (49′) e Mangili (52′) nuovamente pericolosi, ma è la formazione orobica a crescere grazie alla superiorità numerica (53′ Caccavale) e a trovare il vantaggio con Samuele Vitari (79esimo). Il Castiglione reagisce, ma non riesce a trovare il gol e nel finale prima vede l’espulsione di Mangili (86′) e poi il miracolo di Mazzetti sulla punizione telecomandata di capitan Fantoni (91′) a suggellare una giornata no.

ROMANESE: Mazzetti, Curlo (23′ st Cropelli) , Pellegrinelli, Federici, Martinelli, Vittori, Zendrini, Duda (39′ st Michi), Mujkic (32′ st Iscandri), Vitari, Gambelli (32′ st Marchesi).
A disposizione: Volpi, Singh, dell’orto, Busetti, Forlani.
All. Lucchetti.

CASTIGLIONE: Piccinardi, Carta, Daeder (28′ st Bonaccorsi), Barezzani (36′ st Barwuah) , Caccavale, Mangili, Boufaroij (1′ st Russo), Fantoni, Zambelli, Maccabiti (32′ st Serpelloni), Bignotti.
A disposizione: Costigliola, Tonini, Narcelli, Rroku.
All. Pelati.

RETI: 34′ st Vitari.

NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Daeder, Carta, Martinelli, Iscandri. Espulsi Caccavale, Mangili. Angoli 2-5. Recupero 0′ e 4′.

ARBITRO: Iacopetti (Pistoia), De Tommaso (Voghera), Prestini (Pavia).