Una giornata triste per tutta la nostra città, e per l’intero movimento calcistico castiglionese: è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Massimo Annovazzi, che i tifosi rossoblu ricorderanno sempre presente al Lusetti (insieme alla sua famiglia) in ogni gara dell’FC Castiglione, sia nelle categorie più alte che in questo biennio di ripartenza dalla Terza.
Persona sempre vivace, curiosa, attenta e sorridente, tifoso vero ed amante del confronto verbale sportivo e non, Massimo era davvero di casa allo stadio e di lui ci ricorderemo sempre, come lui ogni volta si ricordava di sostenere i nostri colori e tutte le squadre rossoblu, dalla prima all’ultima.
Ciao Massimo, per sempre con noi.