Il Castiglione continua la sua corsa solitaria in vetta alla classifica: in una giornata che vede qualche concorrente perdere i colpi i rossoblu calano un poker che potrebbe sembrare anche stretto ai rossoblu per quanto visto in campo.

Nulla da fare per il Persico Domino che al Lusetti subisce un 4-0 che non ammette grosse replice: al 16’ la svolta, Altobelli insacca una punizione delle sue iniziando il monologo rossoblu. Al 20’ si presenta in area del Persico quasi tutta la squadra del Castiglione in una azione corale che infiamma il pubblico. Al 22’ Mandrake Mattei riceve una palla sul filo del fuori gioco, e con le sue serpentine si porta in area avversaria e infila un incolpevole Lieshaj. E’ il 2-0 della tranquillità per i locali.

La ripresa inizia come era finito il primo tempo: al 3’  Azzali segna la rete da lui tanto desiderata con lo zampino del solito Mandrake Mattei. Mattei mette il quarto sigillo vicino allo scadere con un’azione delle sue, ormai marchio di fabbrica, per la festa rossoblu del Castiglione che esce dal Lusetti tra gli applausi del pubblico e, soprattutto, con tre punti preziosissimi in più in classifica.