PIEVE – CASTIGLIONE  0 – 5

PIEVE

Modulo: 4- 5 -1

Formazione:

Donnarumma, Tounesi R., Soregaroli, Vacchelli, Boldini, Favagrossa(Ionscu), Diasic(Demitri), Fornasari, Ambrosio(Galli), Guarneri(Egbalefu), Tounesi H. (Gardinazzi)

A disposizione: Cavagnini, Bettini

 

CASTIGLIONE

Modulo: 4 – 2 – 3 – 1

Formazione:

Trilli, di Marzio (Aziri), Venturi, Fusari Stefano (Pasinelli), Rossini(Cioffi), Faye, Azzali (Diouf), Fusari Roberto (Pjetri), Vigani, Mattei, Altobelli.

 

A disposizione: Coffani, Cavicchioli

 

 

Reti: 38’(Rig.)71′ Altobelli, 41’ Venturi, 56′ Faye, 90′ Vigani

Ammoniti: Tounesi R., Soregaroli, Favagrossa, Fornasari

Angoli: 5 – 5

Recupero: Nessuno

Stadio: Comunale Manfredi di Pieve San Giacomo

 

 

Cronaca:

Giornata uggiosa ma ricca di goal per la corazzata aloisiana che vince e si conferma capolista solitaria a sei punti dalle inseguitrici (Rapid United e Verolese 1911). Un risultato anche troppo severo visto il gioco espresso dalla padrona di casa, che però non si è mai resa davvero pericolosa davanti alla porta. L’inizio del match vede un arrembante Castiglione padrone del campo che sfiora il goal all’8’ con Altobelli che tira al volo su cross di Mattei. Ci riprova qualche minuto dopo dalla sinistra con un tiro a rientrare ma la palla finisce poco sopra la traversa. Al 28’ Azzali serve un’ottima palla per Vigani ma Donnarumma è attento e devia in calcio d’angolo. La Pieve si fa vedere solo al 30’ ma con l’occasionissima di tutta la partita: Ambrosi scarta la difesa e anche il portiere Trilli che era uscito e fa un bel pallonetto, ma Faye ha capito tutto e come un fulmine torna intercettando la parabola col petto stoppando il pallone sulla linea, il Castiglione è salvo. E finalmente Altobelli trova il goal tanto cercato nei minuti precedenti, in area fa un dribbling ubriacante ai difensori che lo atterrano: Rigore. Goal 0 – 1. I padroni di casa sono storditi e infatti subito dopo arriva il 0 – 2, primo goal in campionato di Venturi: il portiere si fa scivolare tra le dita il tiro angolato del difensore biancorosso.

 

Tornate in campo le squadre ed è ancora Castiglione ad attaccare e a costringere il Pieve a difendersi. Ed è Faye che sugli sviluppi di un calcio d’angolo trova la rete del 0- 3. Al 70’ è il Pieve ad attaccare, velocissimo titi-taka ma Egbalefu non trova la porta. Goal sbagliato, goal subito. Fusari Roberto fa uno splendido lancio per Altobelli che con maestria stoppa e incassa nell’angolino, Doppietta. Ed al 90’ arriva anche il goal di Vigani che in volata da centro campo scarta anche il portiere e sancisce la fine della partita.