F.C CASTIGLIONE – SPORTING CLUB 1 – 1

F.C CASTIGLIONE

Modulo: 4 – 4 – 2

Pizzamiglio, Re’, Roma, Semmah (19’ 2t Fusari), Pizza, Lazzaroni, Pedrinelli, Bersi, Balogun, Tonini (34’ 2t Casalino), Altobelli. A disposizione: Adili, Rabaiotti, Sane’, Muchetti, Brigoni, Pincella. Allenatore: Andreoletti Giorgio

SPORTING CLUB

Modulo: 4 – 3 – 3

Bignardi, Ciulla, Beduschi, Beretta, Ferrari (32’ 2t Togni), Beggi, Ekuban, Spazzini (28’ 2t Novello), Guidi (40’ st Zanella), D’Ambrosio, Mazzali. A disposizione: Scandiuzzi, Campagnari, Riva, Di Benedetto, Dell’Acqua, Cartapati. Allenatore: Novellini Alessandro

Reti: 77’ Beduschi – 81’ Tonini

Ammoniti: Roma; Novello

Direttore: Zuini di Mantova Assistenti: Cerini e Taccone di Brescia

Recupero: 1’ – 3’

Angoli: 3 – 4

Spettatori: ca. 200

Stadio: Ugo Lusetti di Castiglione delle Stiviere

Note: Giornata tiepida che sul finale comincia ad ingrigirsi con la presenza di vento che non disturba il match.

 

CRONACA

Un nuovo capitolo del Castiglione inizia oggi. Un derby importante, decisivo per i ragazzi e per le ambizioni della società contro lo Sporting Club, terza forza del campionato al momento. Squadra che dopo la salvezza dello scorso anno da neo-promossa, si sta imponendo come un gruppo temibile, che in questi anni ha investito molto più sui propri giovani che sul mercato, e sta avendo ragione.

PRIMO TEMPO

È un avvio timido, nel quale le due formazioni rimangono chiuse, ben attente a non sbilanciarsi e a concedere spazi. Meglio nei primi minuti gli ospiti, che prendono l’iniziativa con il loro “bomber” Ekuban (7 reti in altrettante gare) che però è marcato come un ombra da Lazzaroni che sventa efficacemente le velleità iniziali dell’avversario. I biancoazzurri sempre in attacco ci riprovano al 17’ con Guidi che serve Ferrari ma Pizzamiglio esce sicuro e chiude la porta.

Si comincia a giocare sul serio dal 20’ quando le due formazioni iniziano ad allungarsi e i rispettivi registi, Bersi per i rossoblu e Spazzini per lo Sporting cominciano a creare gioco. Alla mezzora il primo vero brivido per mano dei goitesi: Ekuban fa sponda con D’Ambrosio che si infila tra Pizza e Lazzaroni ma a tu per tu con il portiere ne rimane ipnotizzato e sbaglia. L’unico vero tentativo aloisiano arriva sul finale dai piedi di Altobelli che fa partire un pallone per Pedrinelli che arrivato in fondo mette in mezzo per Tonini che si coordina al volo ma Bignardi c’è. Le emozioni sono rimandate tutte al secondo tempo.

SECONDO TEMPO

Il Castiglione parte decisamente meglio. Altobelli e Bersi salgono in cattedra e i rossoblu cambiano marcia, come non succedeva da due settimane contro la Vighenzi. Pedrinelli e Tonini sono scatenati e Bignardi si vede più volte chiamato all’appello. Ma è proprio nel suo momento migliore che vede i padroni di casa in crescendo che arriva la batosta. Prima su un improbabile cross Re, impeccabile fino a quel momento, per poco non fa autorete, ma Pizzamiglio è eccezionale e con l’aiuto del palo salva la porta. Freddezza che purtroppo non si ripete al 77’ quando viene sorpreso da un incredibile tiro – cross di Beduschi che nonostante la deviazione finisce in rete. 0 a 1. Sembra vicino l’epilo peggiore, l’ennesimo. Ma non stavolta, non oggi. La reazione è immediata, non passano neppure cinque minuti che da un arcobaleno disegnato da Altobelli su punizione Tonini si allunga più di tutti e gonfia la rete. Il Lusetti ruggisce, 1 – 1. Riportata la parità in campo. Si continua a spingere, Bersi lancia Balogun, oggi al posto di Botturi infortunato, che brucia in velocità la difesa avversaria ma calcia senza troppa convinzione e il pallone è facile preda del portiere. Subito dopo è sempre Balogun a riprovarci, questa volta il tiro è più insidioso i Bignardi non trattiene, sulla respinta arriva Altobelli che calcia al volo ma è solo l’illusione del vantaggio, il pallone colpisce la rete esterna.

Il match si conclude in parità, visti i valori in campo e le occasioni, probabilmente il risultato più giusto per una partita che ha regalato emozioni al pubblico presente. Ora inizia la vera settimana di mister Andreoletti. In bocca al lupo e sempre forza Castiglione.

Francesco Bottazzi

la photogallery completa del match la trovi QUI