Buona vittoria dei PULCINI 2009 contro lo Sporting Club, con questi risultati nei tempi: 1 a 1 (gol di Drugan), 0 a 3, 6 a 0 (doppietta di Tikvina e di Bottarelli, reti di Kabo e Drugan), 3 a 2 (Ruffoni e doppietta di Kabo). Partenza non delle migliori, poi i piccoli rossoblu escono alla distanza e chiudono un’altra gara vincendo, restando imbattuti.

Pareggio interno per la JUNIORES REGIONALE che al Cardone impatta 1 a 1 contro l’Asola. La rete rossoblu porta la firma di V. Laudisio. Partita molto buona dei rossoblu, contro un avversario tosto che non ha mollato un centimetro. Peccato per le tantissime palle da gol non sfruttate, minimo quattro.

Successo tennistico dei GIOVANISSIMI 2005 contro i pari età dell’Union Team, finisce 6 a 0 con le reti di Russo (doppietta), Piubeni, Hassan e Sirianni (doppietta anche per lui). Partita senza storia, condotta dal primo all’ultimo minuto. Bravissimi!

Vittoria a dir poco frizzante per gli ALLIEVI 2003 che vincono fuori casa contro la Ceresarese per 3 a 6! Le reti sono state segnate, due a testa, da Pugliese, Pansera e Gjokaj. Gara con tanti errori e cali di tensione, che poteva anche andare peggio. Una vittoria che sia però d’insegnamento per il futuro: mai mollare, mai cedere alle distrazioni e … poche parole!

Pareggio interno invece per l’altra compagine ALLIEVI (anno 2002), 1 a 1 interno contro lo Sporting Club. Rete rossoblu di Narcelli. I ragazzi sono stati molto bravi a reagire allo svantaggio iniziale, con pazienza ed intelligenza. Buone occasioni anche per il 2 a 1, ma il pareggio è sostanzialmente il risultato giusto.

Vittoria anche per i PULCINI 2008 “ROSSI” che, in casa contro la Voltesi, trionfano per 7 a 3 con questi risultati nei tempi: 3 a 3 (tripletta di Guidolini), 1 a 1 (Semonella) e 3 a 0 (Vettori, Catrinescu, Mutti). Bella partita davvero, per merito anche di ottimi avversari. Complimenti ad ambo le squadre e a tutti i ragazzi scesi in campo.

Trionfo esterno anche per l’altra compagine PULCINI 2008 “BLU”, che vincono a Goito contro lo Sporting Club con questi risultati nei tempi: 1 a 3 (doppietta di G. Mutti e Prodic), 0 a 5 (doppietta di Ramelli, G. Mutti, Toffalini e Mazzardi), 0 a 2 (Asquino e G. Mutti) e 1 a 2 (Zabbarino e Ramelli). Prestazione veramente convincente dei ragazzi, con un match di grande concentrazione e abnegazione. Prova di maturità!

 

GIOVANISSIMI 2005, la cronaca di Michele Russo

FC Castiglione – Union Team 6 : 0 Netta vittoria dei Giovanissimi 2005 che hanno ospitato i pari età dell’Union Team, dopo una gara in cui gli avversari non hanno mai oltrepassato la loro metà campo e il nostro portiere non è mai stato chiamato in causa in modo serio. Il Castiglione è andato a segno con Russo e Sirianni, autori entrambi di una doppietta, Piubeni e Hassan. Si chiude questa prima fase di un campionato che vede i nostri Giovanissimi 2005 piazzarsi meritatamente al secondo posto dietro un fortissimo Mantova, unica squadra capace di batterci con un secco 7-2. Tuttavia per onor di cronica va detto che i nostri ragazzi sono stati gli unici a creare qualche grattacapo al Mantova andando a segno almeno due volte. Se poi si considera che dei 7 goal subiti 3 sono stati viziati da un nettissimo fuorigioco, appare evidente che il risultato avrebbe dovuto essere un altro. Le altre avversarie hanno dovuto subire i nostri fortissimi ragazzi, che hanno ancora ampi margini di crescita e miglioramento. Unico rimpianto sono i 2 punti lasciati nel pareggio con l’Asola, dopo una partita che avremmo certamente meritato di vincere, e che ci avrebbero oggi consentito di essere quasi certamente la migliore seconda dei due gironi Mantovani in termini di media punti partita. Ma cerchiamo di riassumere con i numeri questo campionato. I nostri Giovanissimi B hanno disputato 9 partite, con 1 sconfitta, 1 pareggio e 7 vittorie. Sono andati a segno 45 volte e hanno subito 12 goal, di cui 7 con il Mantova che è squadra evidentemente di rango almeno regionale. I punti fatti sono 22 con una media punti partita pari a 2,44. Complimenti al Mister Fusi e a questi splendidi ragazzi che hanno ottenuto un ottimo risultato e chissà cos’altro potranno ottenere nel prossimo futuro. Incrociamo le dita e “ad maiora semper”.