26° GIORNATA DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE GIRONE D

OME – F.C CASTIGLIONE 3 – 2

OME

Modulo: 3 – 5 – 2

Rinaldini, Pizzamiglio, Manziana, Madelli, Caironi G., Burlotti D., Campo (48’ st Ruggeri), Peli, Marini A., Messora, Caironi N. (40’ st Cardini). A disposizione: Inselvini, Avitabile, Costa,Gnecchi, Bosio. Allenatore: Raineri Fabio

F.C CASTIGLIONE

Modulo: 3 – 5 – 2 nel secondo tempo diventa un 4 – 4 – 2

Gargallo, Re’(12’ st Brigoni), Tonini, Pizza, Coulibaly (15’ st Roma), Lazzaroni, Vitali, Pedrinelli (29’ st Pasetti), Rabaiotti (1’ st Cavicchioli), Alberti (1’ st Botturi), Balogun. A disposizione: Pizzamiglio, Bellandi. Allenatore: Ermes Ghirardi

Reti: 5’ Manziana (autorete) 12’, 32’ Marini A., 18’ Campo, 74’ Lazzaroni

Ammoniti: Roma, Pizza, Vitali, Botturi

Espulsi: Nessuno

Direttore: Belingheri di Lecco Assistente 1. Baracchi Assistente 2. Suardi entrambi di Bergamo

Recupero: 0’ – 4’

Angoli: 9 – 5

Spettatori: oltre100, con rappresentanza ospite.

Note:22° giornata di sole molto bella. Terreno di gioco in sintetico. Clima sugli spalti sereno a tratti folcloristico. Sostituzione di Pedrinelli a causa di un dolore alla coscia causato da alcuni scontri di gioco.

CRONACA

Il Castiglione torna a casa dalla trasferta ad Ome sconfitto nel risultato, 3 – 2, ma non nell’animo e nel gioco espresso in particolare nella seconda frazione di gioco, nel quale l’Ome subisce il pressing dei rossoblu, andando più volte in difficoltà.

PRIMO TEMPO

Il Castiglione parte subito alla carica e mette in difficoltà i padroni di casa che vanno in svantaggio al 5’ grazie all’autorete di Manziana su calcio d’angolo calciato da Tonini, 0 – 1. Al 10’Balogun potrebbe già siglare il raddoppio, ma dopo aver dribblato l’ultimo difensore non è altrettanto lucido nella conclusione. La reazione biancoazzurra non si fa attendere però: al 12’ Marini su rimessa del compagno si gira bene in area e insacca il pallone nell’angolino sinistro, 1 – 1. Parte la carica bresciana che poco dopo passa in vantaggio su calcio d’angolo (dubbio) che Campo intercetta di testa e spedisce in rete il pallone del 2 – 1. L’Ome cresce ed è pericoloso sugli angoli che mettono in difficoltà i nostri. Il turn over obbligato dei rossoblu schierati con un inedito 5 – 3 – 2 fatica a trovare una quadra, e subisce al 32’ la rete del 3 – 1, nata da una rimessa sbagliata che da il là al contropiede di bresciano: Campo si fa la corsia di gran corsa e crossa in mezzo un pallone teso che Marini A. impatta in acrobazia (rete spettacolare). Si conclude così il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Con l’entrata in campo di Botturi e Cavicchioli si passa ad un 4 – 4 – 2. Il Castiglione parte forte, e nonostante un paio di pericolosi affondi di Marini A., tutte e due le volte fermato da un ottimo Gargallo, sono i mantovani a condurre i giochi. E dopo un paio di azioni corali ben orchestrate ma non finalizzate, finalmente i rossoblu accorciano le distanze al 74’ con la prima rete della stagione di capitan Lazzaroni che su magistrale angolo di Tonini, svetta su tutti e gonfia la rete, 3 – 2. Sulla spinta emotiva del goal e per l’entrata in campo di Roma, Brigoni e Pasetti, il Castiglione si rende pericolosissimo più volte, in particolare con Roma che sul finale sfiora la rete del pareggio.

Un vero peccato, il 3 – 3 sarebbe stato giusto, ma il calcio è anche saper accettare le sconfitte contro una buona squadra che non demerita. Bravi tutti ragazzi, questo è l’atteggiamento e la grinta che vogliamo vedere. Appuntamento a sabato sera, per l’anticipo della 27° giornata di campionato che si disputerà al Lusetti contro il Marmirolo.

guarda la photogallery del match sul nostro profilo Facebook ufficiale